MUSEO DEI CONFINI DELLA STAZIONE TRANSALPINA – GORIZIA/NOVA GORICA

Inaugurata nel 1906, la stazione, voluta dal governo di Vienna a fini militari come seconda via per Trieste, rappresentava il secondo scalo ferroviario della città dopo la cosiddetta “Meridionale”, attuale Stazione Centrale di Gorizia. All’interno della stazione Transalpina, è stata allestita una sala espositiva dedicata al confine e alla sua storia, dove sono in mostra numerosi oggetti, divise, documenti e fotografie in ricordo del confine.

Per maggiori informazioni clicca qui